Loading...

Test & Learn– Approccio AMAZON

È incredibilmente affascinante il modo in cui applicano lo “speed to market” nelle loro operazioni. E smetteremo di riferirci al gigante dell’e-commerce appena smetteranno di re-innovarsi a questo ritmo. Ma per ora, c’è molto da imparare. Vi ricordate l’Internet of things? Parola d’ordine che abbiamo sentito molto negli ultimi 5 anni, e non è ancora chiaro cosa significhi veramente. Sulla carta, è un mondo dove tutto e tutti sono sempre connessi, ma nessuna azienda è stata in grado di portare questo in mainstream. Nell’evento di Seattle, Amazon ieri ha annunciato un sacco di nuovi dispositivi Echo, un dispositivo per auto, un microonde, una spina AI e persino un orologio. Così, ieri hanno fatto un tentativo di IOT e lo hanno fatto in perfetto stile Amazon, innovando e lanciando più prodotti, e vedere cosa alla fine resta.

Cosa significa per noi marketers?

Beh, se Amazon, un’organizzazione da un trilione di dollari, è in grado di rendere operativo questo test e apprendere l’approccio in tutto ciò che stanno facendo, perché non lo fanno tutte le altre organizzazioni? Hanno un approccio umile in tutto ciò che fanno. Non sanno quale prodotto potrebbe avere successo o meno e questo è il motivo per cui hanno abbracciato un approccio di completa “lean metodology” attraverso un ciclo per costruire-analizzare-imparare che deriva dal modo di lavorare delle startup. Partendo da un presupposto, vanno sul mercato con più varianti dello stesso prodotto/servizio e lasciano davvero che sia il mercato a decidere. Molti di loro falliranno, alcuni avranno un po’ più di successo e altri saranno dei fuoriclasse. Ma anche se non faranno dei veri buchi nell’acqua, riusciranno a fare di sicuro una cosa : “apprendere” per non commettere più lo stesso errore e alimentare le intuizioni nelle prossime iterazioni.

Naturalmente, non tutte le aziende hanno le finanze e le risorse di Amazon, ma il punto principale su cui concentrarsi è il loro atteggiamento verso una strategia go-to-market. Possiamo avere a che fare con una grande campagna o un piccolo flusso di lavoro sempre attivo, ma l’approccio Amazon può essere facilmente applicato ai nostri clienti anche per i nostri sforzi di marketing. Quindi, noi come marketer dovremmo cercare di spingerci oltre i limiti per implementare un approccio di test e apprendimento per aumentare l’efficienza e massimizzare gli investimenti dei nostri clienti. La maggior parte delle volte sappiamo come il mercato potrebbe reagire alle nostre attività di marketing, ma nei casi in cui non fosse così, dovremmo probabilmente raccomandare un approccio che sia più come Amazon e un po’ meno come Don Draper.

Privacy Policy